Info Generali


  COME ACCEDERE ALLE CURE

Fruire dei servizi erogati dalla Casa di Cura Città di Udine è semplice.

Fermo restando quanto indicato alle voci "prestazioni ambulatoriali" e "ricoveri", l'Ufficio Informazioni e Prenotazioni (tel. 0432. 239215 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18:30 e sabato dalle 8 alle 12) è a disposizione per qualsiasi informazione specifica.


  PRESTAZIONI AMBULATORIALI

Le prestazioni ambulatoriali vengono erogate su base programmata. Pertanto è necessario:
• concordare l’appuntamento mediante prenotazione.
Nel caso ci si intenda avvalere di fondi assicurativo-previdenziali, occorre comunicarlo all’atto della prenotazione in quanto questo può comportare modalità diverse di accesso alle prestazioni;
• presentarsi con congruo anticipo (almeno 20 minuti) all’accettazione indicata per la registrazione della prestazione, portando con sé:
1. l’impegnativa (se ci si avvale del Servizio Sanitario), o l’eventuale prescrizione di un medico (per le prestazioni diagnostiche in privato: consigliata ma non necessaria); la prescrizione per Risonanza Magnetica Nucleare o per indagini con radiazioni ionizzanti è invece obbligatoria è può essere anche redatta da uno dei radiologi in servizio, previa valutazione. Va portata anche la documentazione richiesta dalla specifica convenzione nel caso ci si avvalga di fondi assicurativo-previdenziali;
2. la tessera sanitaria cartacea ed un documento di identificazione (in corso di validità).
• versare l’importo dovuto, per il quale verrà immediatamente rilasciata fattura;
• rivolgersi all’ambulatorio al quale si è diretti presentando la distinta di accettazione consegnata dall’addetto allo sportello.
• Ricordarsi di portare con sé la documentazione clinica relativa a precedenti indagini e/o visite.


Non è soggetto a prenotazione l’accesso ai vari Centri Prelievo (Udine, Gorizia, Trieste).


 RICOVERI

I ricoveri (ordinari ed in day-hospital chirurgico o medico) avvengono su base programmata, secondo un registro di prenotazione gestito dai vari Reparti e garantendo comunque la precedenza alle priorità
cliniche, anche in coordinamento con gli altri presidi della rete del Servizio Sanitario Regionale.
Per accedere a prestazioni di ricovero con il Servizio Sanitario (cioè senza alcun onere per il paziente) occorre disporre dell'impegnativa.
Nel caso si scelga il ricovero in regime di solvenza (1’ classe, cioè albergaggio a carico del paziente e prestazioni a carico del Servizio Sanitario), o il ricovero a totale carico del paziente, occorre versare un deposito cauzionale al momento dell’accesso.
Per coloro che si fanno carico direttamente dei costi del ricovero non è richiesta la presentazione di impegnativa;
in tale ambito, vengono disposte anche degenze per pazienti che intendano fruire di cura ed assistenza medico-infermieristica pur non ricorrendo gli estremi necessari invece per i ricoveri a carico
del Servizio Sanitario (per esempio, a seguito di procedure invasive a carattere ambulatoriale).

Per i ricoveri che comportano interventi chirurgici, l'utente accede agli accertamenti pre-ricovero secondo le istruzioni ricevute dal personale della Casa di Cura con il quale viene concordato l'intervento. Tali prestazioni sono già comprese nell’impegnativa per il ricovero.
NB: l’accesso con il Servizio Sanitario è vincolato alle risorse assegnate dalla programmazione regionale e dal codice di priorità eventualmente indicato dal Medico che redige l’impegnativa (oltre che dal recepimento della normativa in termini di quesito clinico e di erogabilità della prestazione); i tempi di accesso potrebbero quindi cambiare nel corso dell’anno anche per motivazioni non ascrivibili all’organizzazione della Casa di Cura Città di Udine.